Home Lezioni di Marketing 6 modi per comunicare con i tuoi clienti

6 modi per comunicare con i tuoi clienti

56
0

La prima cosa che un imprenditore deve fare – qualsiasi attività svolga – è quella di raccogliere i dati dei propri clienti, di chiunque abbia manifestato interesse per i tuoi prodotti o servizi.

Più dati si raccolgono meglio è. 

Nome, cognome, numero di telefono, indirizzo email e se possibile indirizzo fisico. Questo per un motivo molto semplice: chi ha già comprato da te è più facile che ritorni ad acquistare se trattato e coccolato come se fosse il miglior cliente sulla faccia della terra.

Ma come ricontattare questi clienti? Come inviargli promozioni, sconti dedicati o informazioni utili?

Non esiste uno strumento valido per tutti ma varie possibilità che devi testare, devi provarle tutte per poi vedere qual è lo strumento che preferiscono. Non puoi forzarli, sono loro che decidono e tu ti devi adeguare

Vediamo i 6 strumenti che si possono utilizzare

telefono

E’ lo strumento più semplice ed immediato che conosciamo, stranamente molti miei clienti sono restii a fare una telefonata al cliente ma se questo ti ha lasciato il numero nulla ti vieta di farlo

I dentisti telefonano per chiedere conferma di un appuntamento, allo stesso modo tu puoi contattare il cliente per ricordarlo di un evento al quale ha scelto di partecipare o per altre decine di motivi. 

Al massimo non risponde. 

sms

Ci sono diversi fornitori che ti danno la possibilità di inviare sms professionali con il tuo nome che compare come mittente. Hanno il pregio di costare pochissimo, di essere meno invasivi dei whatsapp e non richiedono che il destinatario abbia il tuo numero memorizzato

Puoi aggiungere un link ad una landing page per presentargli una promozione esclusiva o un tuo servizio dedicato proprio a lui

whatsapp

Liste Broadcast e whatsapp business ti permettono di creare un rapporto virtuale molto stretto con il tuo cliente, anche qui puoi inserire link a landing page o promozioni dedicate. 

Fai attenzione però: Se il tuo cliente non ha il numero memorizzato in rubrica non vedrà il tuo messaggio.

email

Esistono autorisponditori come Active Campaign che ti permettono di inviare email a tutti i tuoi clienti, puoi sapere se hanno aperto, se hanno cliccato sulla promozione e come hanno reagito. 

E’ lo strumento ideale se ti rivolgi a grandi aziende o a imprenditori abituati a leggere le e-mail. Funziona molto meno per il consumatore finale che non legge quasi mai le mail

Consiglio comunque a tutti di avere sempre questo tipo di strumento. E’ un sistema di monitoraggio perfetto che, nel tempo, ti aiuterà a conoscere alla perfezione i tuoi clienti

via social

Potete usare gli strumenti di messaggistica disponibili su Facebook ed Instagram. Sono un sistema immediato e disponibile comodamente anche dal vostro smartphone. Installate l’applicazione “Direct”, vi permetterà di vedere subito i messaggi privati di Instagram inviati dai vostri clienti. Io la uso quotidianamente e mi fa risparmiare un sacco di tempo

cartolina

La cara e vecchia cartolina fisica, spedita via posta con un invito personalizzato fa sempre un bell’effetto, forse perchè non è molto utilizzata. Ma deve essere elegante, ben fatta e con un copy studiato appositamente per non generare confusione nel cliente. 

Uno strumento adattissimo a negozi che fanno saldi, promozioni o eventi riservati a pochi e selezionati clienti

*********************************

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo con i tuo amici e se vuoi iniziare ad applicare tutti e 6 gli strumenti in maniera professionale contattami ad assistenza@pierogaruti.it ne parleremo insieme

Un saluto ed un abbraccio Piero Garuti

 

 

Articolo precedenteNon esistono siti belli o siti brutti. Esistono siti giusti e siti sbagliati
Articolo successivoDi donne, motori e Video Marketing (Articolo di Giovanni Stivali)